Seguici su

Proroga concessioni dei posteggi del mercato fino al 31/12/2023

Si rende noto che con Determinazione n. 732 del 28/06/2022 è stata disposta la proroga della validità delle concessioni di posteggio nel mercato settimanale di via Piave fino al 31/12/2023, nelle more della definizione a livello normativo delle procedure ad evidenza pubblica e dei criteri preordinati al rilascio delle concessioni stesse.

Per tutte le informazioni si rinvia alla consultazione dell’allegato avviso, pubblicato in data odierna nell’Albo Pretorio dell’Ente al n.1280.

Condividi:
Proroga concessioni dei posteggi del mercato fino al 31/12/2023

Ultimi articoli

Ambiente 11 Agosto 2022

Avviso variazione orari ritiro rifiuti per la giornata del 15 agosto 2022

SI COMUNICA a tutte le utenze (domestiche e non) che lunedì 15 agosto 2022 si potrebbero verificare ritardi e disagi legati al servizio di ritiro dei rifiuti programmati come da calendario.

Notizie 11 Agosto 2022

Cedole librarie online: avviso ai librai e alle famiglie

Dal prossimo anno scolastico 2022/2023 il nostro Comune adotterà una procedura informatizzata relativa alla gestione delle cedole librarie per gli alunni delle scuole primarie di Sestu, in collaborazione con le Direzioni didattiche. Si chiede di prendere visione degli avvisi allegati

Elezioni e Referendum 11 Agosto 2022

Elezioni Politiche 25 settembre 2022 – Manifesto convocazione dei comizi elettorali

Si pubblica il manifesto relativo alla convocazione dei comizi elettorali per lo svolgimento delle elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica per il giorno di domenica 25 settembre 2022.

Attività Produttive Commercio e Agricoltura 10 Agosto 2022

Avviso Pubblico per l’assegnazione dei posteggi in Località San Gemiliano nei giorni 2-4 Settembre 2022.

Si avvisano le persone interessate che è stata indetta apposita procedura ad evidenza pubblica per l’assegnazione in occasione dei festeggiamenti in onore di San Gemiliano Martire, dal 2 al 4 Settembre 2022, dei posteggi ubicati nell’omonima località,da destinare al commercio su aree pubbliche, alla rivendita diretta dei prodotti da parte degli imprenditori agricoli ed alla somministrazione di alimenti e bevande.

torna all'inizio del contenuto