Seguici su

Politiche Sociali

6 Aprile 2022

Plus 21 – Pubblicazione Bando Home Care Premium 2022.

Home Care Premium 2022 – Assistenza Domiciliare – Per i dipendenti e pensionati pubblici, iscritti alla Gestione Unitaria Prestazioni Creditizie e sociali, per i loro coniugi, per parenti non autosufficienti – 1 luglio 2022 / 30 giugno 2025

Si comunica che sul sito web dell’INPS è stato pubblicato il Bando HOME CARE PREMIUM 2022 (link: Avvisi, bandi e fatturazione (inps.it)).

Beneficiari

Il progetto è rivolto a dipendenti iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e i pensionati iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, nonché, laddove i suddetti soggetti siano viventi, i loro coniugi, per i quali non sia intervenuta sentenza di separazione e i parenti di primo grado anche non conviventi, i soggetti legati da unione civile e i conviventi ex lege n. 76 del 2016. Qualora il titolare ne rivesta la qualifica di tutore o curatore, possono fruire degli interventi anche i fratelli, le sorelle e gli affini di primo grado del medesimo. Possono beneficiare degli interventi i minori orfani di dipendenti o di pensionati già iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali al momento del decesso.

Prestazioni

L’INPS riconosce a n. 35.000 beneficiari utilmente collocati in graduatoria (pubblicata entro il 31 maggio 2022 sul sito internet www.inps.it) un contributo economico mensile erogato in favore del beneficiario, per la retribuzione derivante dal rapporto di lavoro instaurato con l’assistente domiciliare (prestazione prevalente). Ai soli utenti residenti nel territorio di competenza degli Ambiti saranno erogate le prestazioni integrative (tra quelle erogate dall’Ente convenzionato competente per territorio) a supporto del percorso assistenziale in favore del beneficiario.

Come e quando si presenta la domanda

Dalle ore 12.00 del 1 aprile 2022 alle ore 12.00 del 30 aprile 2022 sarà possibile presentare le domande di assistenza domiciliare HOME CARE PREMIUM 2022.

All’atto della presentazione della domanda, deve essere stata presentata la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per la determinazione dell’ISEE sociosanitario riferita al nucleo famigliare di appartenenza del beneficiario (anche in modalità ristretta) ovvero dell’ISEE minorenni con genitori non coniugati tra loro e non conviventi, qualora ne ricorrano le condizioni ai sensi delle vigenti disposizioni.

La domanda può essere presentata dal beneficiario (utilizzando uno dei sistemi di autenticazione alternativi attualmente accettati: il Sistema Pubblico di Identità Digitale – SPID, la Carta d’Identità Elettronica – CIE o la Carta Nazionale dei Servizi – CNS), ovvero dal titolare delegato, esclusivamente per via telematica, pena l’improcedibilità della stessa, rivolgendosi al Contact Center dell’INPS, raggiungibile al numero telefonico 803164 da rete fissa o al numero 06164164 da telefono cellulare, secondo le indicazioni presenti nel BANDO HCP 2022.

La domanda può essere presentata anche tramite Patronato. In tal caso, il Patronato dovrà inserire il protocollo della DSU o segnalare la mancata presentazione di DSU e indicare gli estremi del verbale che certifica lo stato di invalidità.

  • Il Titolare del diritto, qualora coincida con il beneficiario, può presentare domanda di partecipazione al BANDO HCP 2022 esclusivamente per via telematica accedendo al sito www.inps.it, tramite Contact Center o Patronato;
  • Qualora il beneficiario non coincida con il titolare, quest’ultimo deve prima provvedere ad iscrivere il beneficiario al Programma “Accesso ai servizi di Welfare”. Tale iscrizione non deve essere ripetuta per i beneficiari “prioritari” di cui al Bando HCP 2022. Dopo l’iscrizione, il beneficiario può presentare domanda esclusivamente per via telematica oppure delegare alla presentazione della domanda il titolare (delega dell’identità digitale). Il delegato può accedere ai servizi dell’INPS al posto del delegante. La richiesta di delega può essere effettuata tramite gli sportelli INPS oppure online.

Dopo la pubblicazione della prima graduatoria, a decorrere dal 1 luglio 2022 alle ore 12.00 e fino al 31 gennaio 2025 alle ore 12.00, sarà possibile presentare nuove domande, salva la sospensione della presentazione delle domande da parte dell’INPS.

I beneficiari del Progetto HCP 2019, che non abbiano rinunciato e che abbiano presentato la nuova domanda HCP 2022 e il nuovo ISEE, saranno ammessi con PRIORITÀ ASSOLUTA in graduatoria, secondo i principi indicati nel BANDO HCP 2022.

Per ulteriori informazioni in merito si rimanda al “BANDO PUBBLICO PROGETTO HOME CARE PREMIUM 2022 ASSISTENZA DOMICILIARE” pubblicato sul sito www.inps.it.

Per chiarimenti e supporto si prega di contattare lo Sportello Sociale Home Care Premium del Plus 21:

Tel. 070 7538299

A.S. Roberta Biancu: homecarepremium2012@plus21.it

A.S. Mara Grandu: homecarepremium2012@plus21.it

Segreteria: Giorgia Vargiu: amministrativo.hcp@plus21.it

Segreteria: Enrico Pitzalis: enrico.pitzalis@comune.sestu.ca.it

Condividi:
Plus 21 – Pubblicazione Bando Home Care Premium 2022.

Ultimi articoli

Cultura Sport e Spettacolo 1 Luglio 2022

XVIII Edizione del festival “Bastoni e Burattini”

Si avvisa la cittadinanza che nei giorni dell'1/2/3/8/9/10 luglio 2022, presso “Casa Ofelia” sita in via Parrocchia n. 88, si terrà la XVIII edizione del festival "Bastoni e Burattini".

Politiche Sociali 30 Giugno 2022

Plus 21 – Progetto Home Care Premium 2022_ Comunicazione di servizio.

Si comunica che, dal 01/07/2022, il servizio dello Sportello Sociale HCP del Plus 21 rimarrà momentaneamente sospeso.

Cultura Sport e Spettacolo 30 Giugno 2022

Banda Musicale “G.Verdi” Saggio di fine anno 2022

Oggi, giovedì 30 giugno 2022, ore 18:00, presso “Casa Ofelia” sita in via Parrocchia n. 88, si terrà l'esibizione degli allievi dei corsi musicali e dei bambini della propedeutica della Banda Musicale "G.Verdi".

Attività Produttive Commercio e Agricoltura 28 Giugno 2022

Proroga concessioni dei posteggi del mercato fino al 31/12/2023

Si rende noto che con Determinazione n. 732 del 28/06/2022 è stata disposta la proroga della validità delle concessioni di posteggio nel mercato settimanale di via Piave fino al 31/12/2023, nelle more della definizione a livello normativo delle procedure ad evidenza pubblica e dei criteri preordinati al rilascio delle concessioni stesse. Per tutte le informazioni si rinvia alla consultazione dell’allegato avviso, pubblicato in data odierna nell’Albo Pretorio dell’Ente al n.1280.

torna all'inizio del contenuto