Seguici su

Notizie

26 Marzo 2020

Ordinanza del Presidente della Regione n.11 del 24 Marzo 2020: misure per il contrasto della diffusione del COVID-2019.

Con Ordinanza del Presidente della Regione Sardegna n.11 del 24 Marzo 2020 sono state introdotte le seguenti ulteriori misure straordinarie ed urgenti per il contrasto e la prevenzione della diffusione epidemiologica da COVID-2019 valide sino al 3 Aprile 2020, salvo proroga, su tutto il territorio regionale della Sardegna:

  • i parchi e giardini pubblici o aperti al pubblico o analoghi ambiti che si prestino all’intrattenimento di persone per attività motoria di qualsiasi natura sono chiusi e interdetti all’accesso di persone;
  • l’uso della bicicletta, anche a pedalata assistita, o di altro mezzo di locomozione e lo spostamento a piedi, nei centri urbani e in aree extraurbane dell’intero territorio regionale, sono soggetti alle limitazioni previste per gli spostamenti dai DPCM dell’8 e 9 marzo 2020;
  • e’ sospesa l’apertura degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande posti nelle aree di servizio e di rifornimento carburante;
  • fatte salve le farmacie e le parafarmacie, è vietata l’apertura domenicale degli esercizi commerciali di qualsiasi dimensione per la vendita di generi alimentari esentate dalla sospensione disposta dal DPCM dell’11 marzo 2020, compresi gli esercizi minori interni ai centri commerciali;
  • è consentito ad un solo componente di ciascun nucleo familiare uscire, una sola volta al giorno, dalla propria abitazione per provvedere all’acquisto di beni necessari ed essenziali. La limitazione sul numero delle uscite non si applica all’acquisto di farmaci. Per l’espletamento delle esigenze fisiologiche degli animali d’affezione sono consentiti gli spostamenti strettamente necessari ed esclusivamente entro i 200 metri dalla propria abitazione principale. È consentita, limitatamente ad una sola volta al giorno e ad un solo componente del nucleo familiare, l’uscita per la conduzione hobbistica di poderi, orti, vigneti ed ortofrutticole in genere, finalizzati al sostentamento familiare.
  • è fatto obbligo ai Comuni di provvedere alla sanificazione degli edifici pubblici e dell’arredo urbano del proprio territorio;
  • nei mezzi del trasporto pubblico locale è consentito l’accesso ai passeggeri nella misura massima del 40% dei posti omologati e, comunque, garantendo il rispetto della distanza minima di un metro tra gli stessi. Lo spazio riservato ai conducenti dei mezzi deve essere opportunamente delimitato per prevenire contatti con i passeggeri e rischi di contagio.
  • negli esercizi commerciali, inclusi i tabacchini, che ai sensi delle norme nazionali e regionali possano restare legittimamente aperti al pubblico, è vietato l’uso di apparecchi da intrattenimento e per il gioco.
  • è istituita presso la Presidenza della Regione una linea telefonica dedicata ad uso esclusivo e personale dei Sindaci dell’Isola per le comunicazioni relative alla gestione dell’emergenza in corso.

L’ordinanza integrale può essere scaricata dal seguente link: https://www.regione.sardegna.it/documenti/1_422_20200325083450.pdf

Condividi:
Ordinanza del Presidente della Regione n.11 del 24 Marzo 2020: misure per il contrasto della diffusione del COVID-2019.

Ultimi articoli

Comunicati 27 Marzo 2020

Coronavirus: nota Anci Sardegna su connazionali che si trovano all’estero e indicazioni per facilitarne il rientro.

L’Anci Sardegna, l’Associazione dei Comuni, ha diffuso una nota in merito alle numerose segnalazioni pervenute dai Sindaci e riferite a numerosi connazionali che si trovano all’estero, i quali cercano le condizioni per un rientro sicuro e agevole.

Notizie 27 Marzo 2020

Dichiarazioni da effettuarsi in caso di spostamenti: disponibile il modulo

Si ricorda ai cittadini che per potersi spostare dall'abitazione, nei soli casi ammessi dall'attuale stato di emergenza sanitaria, è necessario esibire ai controlli una dichiarazione attestante i motivi dello spostamento. Scarica il modello...

Ambiente 26 Marzo 2020

Sestu Ecologica insieme per la raccolta differenziata

Il Comune di Sestu informa tutti i cittadini che non fossero riusciti a ritirare la fornitura delle buste annuale o che le avessero terminate, in presenza dello stato d’emergenza COVID-19 e solo fino a che non sarà ufficialmente conclusa, sarà possibile utilizzare temporaneamente le buste acquistabili presso i supermercati, similari alle buste sino ad ora fornite con la distribuzione annuale.

Comunicati 25 Marzo 2020

Emergenza COVID-19. Intervento di disinfezione di strade e marciapiedi.

Si informa la cittadinanza che, al fine di contenere la diffusione del Coronavirus, in data giovedì 26 Marzo, dalle ore 23:00 verrà effettuato un servizio di disinfezione di strade e marciapiedi.

torna all'inizio del contenuto