Seguici su

Elezioni e Referendum

11 Febbraio 2020

Referendum popolare confermativo della legge costituzionale del 29 marzo 2020. Voto elettori all’estero

In occasione della consultazione referendaria prevista per il 29 marzo 2020, i cittadini italiani, iscritti all’Aire – Anagrafe degli italiani residenti all’estero possono esercitare il diritto di voto attraverso due modalità:

  • all’estero, attraverso il voto per corrispondenza, nella circoscrizione Estero;
  • in Italia, se hanno espresso tale opzione, entro il decimo giorno successivo all’indizione del referendum e, pertanto, entro il 08 febbraio 2020, all’ufficio consolare di riferimento.

Possono votare all’estero, per corrispondenza, anche gli italiani temporaneamente all’estero (non iscritti all’Aire) per un periodo di almeno tre mesi, nel quale ricade la data della consultazione, per motivi di lavoro, studio o cure mediche. La possibilità del voto per corrispondenza è estesa anche ai familiari conviventi.

Per poter esprimere il voto per corrispondenza è necessario che l’elettore che si trova momentaneamente all’estero formuli tale opzione facendola pervenire al Comune per posta, per telefax, per posta elettronica anche non certificata oppure recapitata a mano anche da persona diversa dall’interessato.

L’opzione deve pervenire al Comune entro mercoledì 26 febbraio 2020.

Per garantire l’esercizio del diritto di voto verranno considerate valide le opzioni che perverranno entro il trentaduesimo giorno antecedente la votazione (26 febbraio 2020 come da circolare della Prefettura di Cagliari n. 10548 del 7 febbraio 2020).

L’opzione, redatta su carta libera e resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del dpr 445/2000, corredata da copia di documento d’identità, deve attestare quanto previsto dalle norme e può essere effettuata utilizzando l’apposito modello in formato PDF editabile predisposto dal Ministero dell’Interno.

Indirizzi per l’invio dell’opzione di voto per corrispondenza

L’opzione di voto per corrispondenza da parte dei cittadini italiani temporaneamente all’estero può essere trasmessa ai seguenti indirizzi:

Normativa di riferimento

Legge n. 459 del 27 dicembre 2001 “Norme per l’ esercizio del diritto di voto dei cittadini italiani residenti all’estero”.

Pagina informativa del Ministero dell’Interno

Referendum 29 marzo 2020. Elettori temporaneamente all’estero

Condividi:
Referendum popolare confermativo della legge costituzionale del 29 marzo 2020. Voto elettori all’estero

Ultimi articoli

Avviso allerta meteo 25 Febbraio 2020

Condizioni meteorologiche avverse: previsti vento e mareggiate 26 febbraio

Si informa che il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile, in data odierna, ha diramato un avviso di condizioni meteo avverse per vento e mareggiate a partire dalla mattina di domani 26.02.2020

Polizia Locale 25 Febbraio 2020

Attivazione postazioni di controllo elettronico della velocità

La Polizia Locale del Comune di Sestu informa che effettuerà, a partire dal mese di marzo 2020, controlli sistematici nelle strade di competenza del territorio comunale per la verifica del rispetto dei limiti di velocità tramite misuratore elettronico e in postazioni mobili.

Eventi 17 Febbraio 2020

Kranovali Sestesu 2020

L'amministrazione comunale invita tutta la popolazione a partecipare ai festeggiamenti del "Kranovali Sestesu 2020"

Pubblica Istruzione 17 Febbraio 2020

Borsa di studio nazionale 2018/2019. Sollecito per gli studenti beneficiari che non hanno ancora riscosso la borsa

Sollecito per la riscossione della Borsa di studio nazionale per l'a.s.2018/2019 da parte dei beneficiari presso qualsiasi Ufficio postale del territorio nazionale fino al 29 Febbraio 2020

torna all'inizio del contenuto